Il supermarecross Crotonese…

8 08 2008

 

Salve a tutti…scusate il mio scarso aggiornamento ma in questo periodo sono straimpegnata ma come vedete miei cari lettori non mi sono dimenticata di voi…vorrei poter mettere 100 post al giorno perché di cose da raccontarvi ce ne sono tante ma il tempo a mia disposizione per potermi dedicare al blog per ora è molto poco e quindi di conseguenza non posso aggiornarlo frequentemente, la tesi mi porta via un sacco di tempo!

Comunque oggi vi parlerò di un evento che ogni anno si verifica qui a Crotone, durante il periodo estivo solitamente, il Supermarecross durante il quale quindi si gareggia se non erro e si vincono dei premi…questo evento molto seguito qui e anche molto apprezzato da noi Crotonesi e infatti ogni anno sono tante le persone che si recano sul lungomare per poter vedere lo spettacolo! E per rendere partecipi anche voi di questo straordinario evento eccovi delle foto dell’evento…

 

                       

                                      

                 

 

 

 

E invece nella vostra città? Ci sono eventi di questo tipo? Ditemi un pò…Ciao ciao! 😉

 





Ancora bella musica fatta da giovani Crotonesi!

1 07 2008

 

E oggi voglio ancora parlarvi di un altro dei nostri gruppi nato da un progetto ideato nel 2004 ed è così che i nascono i Funky Groove. L’idea di costituire una formazione senza particolari ambizioni, ma animata dall’unico intento di far divertire il pubblico, piace da subito a tutti i componenti del gruppo. È per questo che, tanto nella scelta dei repertori, tanto nella selezione degli arrangiamenti, i Funky Groove privilegiano il Funk e il Rock, generi vicini ai gusti del pubblico giovane e di facile ascolto.

Il punto di riferimento dei Funky Groove è la musica di Jamiroquai. Non a caso, quasi metà del repertorio proposto dalla band crotonese, in ogni serata dedicata alla reinterpretazione dei brani del fenomeno funk made in UK. Accanto ai brani di Jamiroquai ci sono però anche le cover dei Red Hot Chili Peppers, degli U2, di Lenny Kravitz, di Mika e dei Maroon 5, a riprova del fatto che l’incontro con i gusti del pubblico comporta spesso la necessità di spaziare tra generi diversi, purché  caratterizzati sempre da una buona dose di energia.

Il gruppo è formato da:

Francesco Corigliano – voce
Sandro Cretella – chitarra
Davide Schipani – basso elettrico
Andrea Milano – percussioni
Davide Calabretta – batteria

Fonte: www.crotoneonweb.it

 

Allora!? Come avete potuto ben vedere non sono pochi i talenti che abbiamo a Kr…anche se forse anzi molto probabilmente non li conoscerò tutti. E voi conoscete tutti i talenti della vostra città? Fatemi sapere…ciao ciao!

 





Un altro dei nostri gruppi…

2 06 2008

 

Oggi vi parlo di un altro dei gruppi della mia città, gli “Istima Inc” nascono nel 2006 dalla voglia di sfogare odio e rabbia da una città fantasma dove l’unico sfogo è suonare (anche se io sinceramente non sono d’accordo con questa loro affermazione) comunque, registrano un mini demo con tre pezzi dal titolo “infected” e proprio grazie a quest’ultimo il gruppo riesce a conquistare le prime date per iniziare la loro avventura musicale. In seguito, dopo vari cambi di formazione, specie di batteristi e trovato il giusto equilibrio del gruppo nel 2008, iniziano ad ottenere alcune date per concerti e lavorano a nuovi pezzi.

 

Il gruppo è formato da:

 

Hellsing – voce
Necronick – chitarra
Vampire – chitarra
Il brutal – basso elettrico
Poz – batteria

 

Fonte: www.crotoneonweb.it

 

E allora che ne dite? Un po’ strano il modo in cui è nato questo gruppo, non trovate!? Mhà…ditemi un po’ voi cosa ne pensate! Ciao ciao…

 





Le Chiese più belle da visitare a Kr

29 05 2008

 

Le nostre chiese più belle e antiche…innanzitutto la prima che mi viene in mente è la

Chiesa dell’Immacolata, innalzata nel 1738 per volontà di Gerolamo Cariati, fu dedicata all’Immacolata Concezione consacrata nel 1777.
La facciata è di ispirazione neoclassica; l’interno, ad una sola navata, presenta decorazioni barocche, un ciclo di dipinti sette-ottocenteschi, dedicati alla vita della Vergine, ed un crocifisso ligneo seicentesco.

 

Un’altra Chiesa molto antica è la Chiesa di S. Giuseppe, costruita nel 1719 per cura di Onofrio De Sanda, presenta una facciata con un portale lapideo a cartigli. L’interno, ad una sola navata con abside, ospita un ciclo di dipinti dedicati alla Sacra Famiglia e due statue lignee di bottega napoletana.

 

E ovviamente di questa lista ne fanno parte anche il Santuario di Santa Maria di Capo Colonna e il Duomo di Crotone ai quali ho già dedicato altri post.

 

Fonte: www.sdamy.com

 

Ovviamente c’è da dire che sono tutti bellissimi e quindi da vedere se verrete in vacanza da queste parti! Ciao ciao… 😉

 





La nostra bellissima Piazza Pitagora

29 05 2008

 

E ancora da vedere a Crotone…è anche la centralissima piazza Pitagora, punto di collegamento tra la città vecchia e la città moderna. Guardate qui che bellina…

 

Allora che ve ne pare…per me è spettacolare…sarò pure modesta ma adoro la mia città, tutti i suoi posti, tutte le sue tradizioni e particolarità!

E voi amate più di tutte le altre la vostra città? Dai dai  voglio sapere…Ciao ciao!

 





Le viuzze antiche…che spettacolo!

29 05 2008

 

Ma voi vi chiederete…e che altri posti da vedere ci sono a Crotone?

 

Bèh sicuramente oltre al Duomo un posto molto caratteristico e da andare assolutamente a visitare se venite in vacanza nella mia città è il Centro Storico, posto su un’altura (il colle Cavaliere) racchiusa nelle mura cinquecentesche, conserva ancora, nelle stradine che conducono alla fortezza, così come nell’intreccio di viuzze e vichi chiusi, un aspetto medioevale.
D’altra parte, i ballatoi arcati, le case torri e i vignali d’ingresso alle abitazioni sono frutto dell’impronta stilistica impressa dal viceregno spagnolo.
Tra le botteghe di commercianti ed artigiani si affacciano i palazzi storici e i luoghi di culto.
La città vecchia ha inizio da Piazza Castello, sulla quale si affacciano imponenti palazzi nobiliari, come palazzo Morelli e il palazzo Barracco.

 

Fonte: www.sdamy.com

 

Ovviamente è limitativo per il nostro immaginario descritto così ma credetemi che quando si passeggia in queste viuzze (soprattutto nella notte dei Sepolcri) l’atmosfera che vi circonda è veramente emozionante, lo è per me ogni volta che ci vado,ancora oggi, figuriamoci per voi…Ciao ciao!

 

 





Ancora gruppi…Gli “Acrylate”

29 05 2008

 

Questa band si forma nell’estate 2005. Composta inizialmente da Massimo Frasca, Luca Panebianco e altri tre componenti, i cinque musicisti uniscono le loro conoscenze alla propria passione per la musica e cominciano a dare sfogo ai propri pensieri in un mix di rabbia e convinzione. A distanza di circa un anno la band rischia di sciogliersi a causa di diverse vicissitudini sia a livello musicale che a livello personale. Nell’agosto 2006 Massimo e Luca conoscono Gaetano Lombardo; il nuovo membro salva la badn ormai sul punto di sciogliersi.I tre uniscono esperienze musicali diverse creando dopo poco tempo il primo demo-cd “Sound & Fury” che vedrà la luce nel luglio 2006. Il mese successivo all’uscita del cd, il gruppo suonano per la prima volta al Rochauser di Albi. Da allora cominceranno un percorso che li poreterà a perfezionarsi, a farsi conoscere non solo in Calabria e a comporre nell’ottobre 2007 il loro secondo demo-cd “S.S.106 The Killing Road”. Il loro genere ultra metal, definito così da loro stessi, è l’insieme delle singole influenze musicali.

 

Il gruppo è formato da:

 

Massimo Frasca – voce, chitarra
Luca Panebianco – batteria
Gaetano Lombardo – basso elettrico

 

Il loro sito è www.acrylate.it

 

Fonte: www.crotoneonweb.it

 

Ciao ciao…